Microlino: the electric Isetta

Microlino_side

La citycar elettrica Microlino, il cui design prende dichiaratamente spunto dalla Isetta degli anni 50, sembra verrà costruita in Italia. L’azienda svizzera Micro Mobility System di Küsnacht, ha infatti sottoscritto una joint venture con la Tazzari EV di Imola. Quest’ultima, infatti è parte di un gruppo industriale con ben 260 dipendenti, e produce da circa dieci anni microcar elettriche con oltre 1.300 esemplari venduti ad oggi. Sembra che i creatori di questa simpatica vetturetta abbiano già raccolto 1.500 ordini a scatola chiusa. L’accordo prevede che la produzione sarà avviata per fine del 2017; la Tazzari curerà la commercializzazione per il mercato italiano, mentre la Micro si occuperà in proprio degli altri mercati europei. La Microlino è omologata come quadriciclo pesante (L7e), ha la carreggiata posteriore strettissima come la Isetta, e come la progenitrice è accessibile dal portellone frontale.  Conta due posti, motore elettrico (da 15 kW) e trazione posteriore.  L’autonomia stimata, garantita da batterie agli ioni di litio, è di 100 km mentre la velocità massima dovrebbe essere di 90 km/h. Prezzo (per ora) indicativo: circa 12 mila euro.

The electric city car Microlino, whose design takes inspiration from the Isetta in the 50s, seems will be built in Italy. The Swiss company Micro Mobility System of Küsnacht, has signed a joint venture with the Tazzari EV located in Imola. Tazzari EV in fact, is part of an industrial group with up to 260 employees, and has a ten years business in electric microcar with over 1300 units sold. It seems that the creators of this nice little car have already collected 1500 orders. The agreement provides that the production will start by the end of 2017; Tazzari will handle sales for the Italian market, while the Micro will follow the other European markets. The Microlino is approved as a heavy quadricycle (L7e), the rear is very narrow as the Isetta, and as the progenitor is accessible from the unique front door. It has two seats, 15 kW electric motor and rear wheel drive. The estimated range, guaranteed by lithium-ion batteries, is 100 km and top speed should be 90 km/h. Indicative price: about 12000 euro.

 

Electric GT – Ferrari 308 GTE: green with style

ferrari_308_gte_01

An half burned Ferrari 308 GTS saved from the graveyard. Guys at Electric GT have made a great job, giving a new life to this Pininfarina design creature. A crazy cool project making an electric Ferrari with 415 HP, a 5 speed Porsche gearbox (in order to work with the torque of the new engine), a top speed of 156MPH and a range of 100 miles (with the Li-Ion 28.5kWh battery) next to become 200 miles range with a new 75kWh pack.

ferrari_308_gte_02

Una Ferrari 308 GTS mezza bruciata salvata dal cimitero. I ragazzi alla Electric GT hanno fatto un grandioso lavoro dando a questa creatura disegnata da Pininfarina una nuova vita. Un progetto folle e affascinante quello di costruire una Ferrari elettrica con ben 415CV, un cambio manuale Porsche (per reggere la coppia del nuovo motore elettrico), una velocità massima di circa 250km/h e un’autonomia di circa 150km (con le attuali batterie Li-Ion da 28.5kWh) che presto dovrebbero diventare 300km nuove batterie da 75kWh.

ferrari_308_gte_08

ferrari_308_gte_11

Tesla new Model S: left the grill behind

tesla-model-s-restyling-2016_front

And so Tesla is giving the Model S a new face, a Model 3 face. A new look, near to the baby Tesla, no grill couse you don’t need it if you don’t have to cool a gasoline engine. The other major new part is the 48 Ampere charger (the same of the Model 3) instead of the old 40 Ampere, this gives a shorter charging time at Tesla stations.

tesla-model-s-restyling-2016_side

Tempo di restyling per la Model S, Tesla le sta dando un frontale più a tema con la Model 3, la nuova baby Tesla. Nessuna mascherina perchè non serve una griglia quando non hai un motore a carburante da raffreddare. L’altra novità di rilievo è il nuovo caricatore da 48 Ampere (come sulla Model 3) al posto del precedente da 40, questo permette di avere tempi di ricarica più brevi ai supercharger.

tesla-model-s-restyling-2016_back

Tesla Model 3: the next big step

Here We are! Tesla Model 3 is coming! With a 35000$ price tag and a 215 miles (345km) range. Elon Musk started his presentation of the upcoming new car with 130.000 pre-orders in less than 24 hours! So future is coming with the next big step by Tesla. First arrivals in 2017.

Tesla_model3

Ci siamo! Tesla model 3 sta arrivando! Confermando il prezzo (americano) di 35000$ (facilmente 40000 euro da noi) e con un’autonomia di almeno 345km (che Tesla conta di migliorare). Elon Musk ha cominciato la presentazione del nuovo modello in arrivo con già 130000 pre-ordini in meno di 24 ore! Il futuro si avvicina con un altro grande passo di Tesla. Prime consegne a 2017 inoltrato.

Tesla-Model-3-interior

Tesla-Model-3-side

Porsche Mission E concept: Stuttgart goes electric

porsche_mission_E_front

All’edizione 2015 del IAA a Francoforte Porsche ha presentato un prototipo che sfrutta le tecnologie che hanno permesso la vittoria a Le Mans. La Mission E, questo il nome del prototipo, grazie a due motori elettrici in grado di erogare una potenza complessiva di 600 cavalli, scatta da 0 a 100 in 3,5 secondi e da 0 a 200 in meno di 12 secondi. L’autonomia e i tempi di ricarica dovrebbero essere straordinari, ottenuti grazie al raddoppio della tensione e introducendo la tecnologia a 800 volt: la Mission E, infatti, può percorrere più di 500 km e la batteria è ricaricabile in soli 15 minuti con l’energia sufficiente a percorrere altri 400 km circa.

porsche_mission_E_side

At the 2015 edition of the IAA in Frankfurt Porsche presented a prototype that uses the technology that allowed the victory at Le Mans. The Mission E, this is the prototype name, thanks to two electric motors capable of supplying a total power of 600HP, accelerates from 0 to 100 km/h in 3.5 seconds and from 0 to 200 km/h in less than 12 seconds. The range and recharge time should be extraordinary, obtained thanks to the doubling of voltage and introducing 800 volts technology. The Mission E, in fact, can travel more than 500 km and the battery can be recharged in just 15 minutes with enough energy to travel another 400 km.

porsche_mission_E_back

Airbus E-Fan 1.0: future in flight technology

AIRBUS_eFan

Per la prima volta in queste mie pagine mi trovo a scrivere di aeroplani. Il 10 luglio 2015 il velivolo Airbus E-Fan a motorizzazione elettrica ha completato con successo i 74km di attraversata da Lydd in Inghilterra a Calais in Francia in 37 minuti. L’E-Fan 1.0 è un esempio di come anche gli aeroplani potranno avvalersi in futuro di motori ad impatto zero. Le forme di questo prototipo costruito in fibra di carbonio ricordano da vicino le linee di un aliante, l’apertura alare è di 9,50 metri e il peso a vuoto è di appena 500kg, comprensivi di un sistema a batterie con 120 celle polimeri di Litio con un’autonomia di circa 1 ora e due motori elettrici in grado di fornire una spinta di 1,5kN e portare ad una velocità massima di 220km/h.


For the first time in these pages I am writing about airplanes. On 10 July 2015, the Airbus E-Fan, an electric engined plane, has successfully completed the 74km flight from Lydd (England) to Calais (France) in 37 minutes. The E-Fan 1.0 is an example of how even the airplanes will benefit in the future of zero emission engines. The body of this carbon fiber built prototype closely resembles the lines of a glider, the wingspan is 9.50 meters and the empty weight is just 500 kg, including a battery system with 120 Lithium Polymer cells with a range of about 1 hour and two electric motors can provide 1,5kN of thrust and a maximum speed of 220km/h.

Audi R8 e-tron piloted driving concept: ultimate self driving machine from Ingolstadt

audi-r8-e-tron-FRONT

Audi presents its latest innovations at CES Asia: Audi R8 e-tron Piloted Driving Concept. The car in part is the car that we already know with two electric motors with a 460CV output and 920 Nm of torque and which allows acceleration from 0 to 100km/h in 3.9 seconds. Through the integrated battery pack, the range is 450 km and top speed is 250 km/h. The real novelty is the introduction of a number of elements for semi-autonomous driving, technologies that we will find in auto production within the next two years. The control called zFAS manages ultrasonic sensors, radar, laser scanners and cameras that are monitoring road traffic and other vehicles. This is the same technology already tested on the Audi A7 “piloted drive” concept. Finally, the R8 e-tron uses CCS (Combined Charging System) which allows you to recharge the battery in less than two hours and using direct and alternating current.

audi-r8-e-tron-SIDE

Audi presenta al CES Asia l’ultima novità: Audi R8 e-tron Piloted Driving Concept. L’auto in parte è quella che già conosciamo con una coppia di motori elettrici che in totale eroga 460CV e 920 Nm di coppia massima e che permette un’accelerazione da 0 a 100 in 3.9 secondi. Tramite il pacco batterie integrato, l’autonomia è di 450 chilometri mentre la velocità massima è di 250 km/h. La vera novità è l’introduzione di una serie di tecnologie per la guida semi-autonoma, tecnologie che troveremo nelle auto da produzione entro i prossimi due anni. La centralina di controllo denominata zFAS gestisce sensori ultrasonici, radar, scanner laser e videocamere che si occupano di monitorare strada e traffico degli altri veicoli. Si tratta della stessa tecnologia utilizzata già testata sulla concept Audi A7 “piloted drive”. Infine la R8 e-tron utilizza la tecnologia CCS (Combined Charging System) che permette di ricaricare la batteria in meno di due ore e di caricare l’auto sia a corrente continua che alternata.

audi-r8-e-tron-BACK