Mese: aprile 2014

H-KER electric Racer: stylish, french green motorcycle

Immagine

L’azienda francese H-KER ha sul suo sito (http://www.hker-moto.com/) in vendita un prodotto in serie limitatissima (3 esemplari) di moto Cafè Racer elettrica denominata “Electric Racer”. Pesa solo 160Kg, monta un’unità elettrica che sviluppa 35CV e ha un’autonomia di circa 140Km. Tutto con uno stile davvero da classica inglese degli anni 60, cerchi a raggi, cromature e metallo a vista dove serve, faro tondo e cupolino e (tocco moderno) freni a disco della Beringer Racing. Questo piccolo gioiello con un interasse di soli 1370mm è offerto ad un prezzo di 16900 euro.

Immagine

Annunci

Tesla Model X: coming soon electric SUV

Image

Arriverà nell’estate del 2015 e sarà di nuovo una rivoluzione, il SUV di casa Tesla denominato Model X sarà un 4×4 con due motori elettrici (uno per asse) offerto in due versioni di potenza e autonomia (batteria da 60 o 85kWh). Le tecnologie di bordo saranno le medesime dell’apprezzata Model S e in più ci saranno le “falcon wings” ovvero le porte ad ala con apertura verso l’alto e incernierate nel tetto per rendere l’accesso ai sedili posteriori comodo e di indubbio effetto scenico. L’aspetto non dovrebbe discostarsi molto dal prototipo presentato nel 2012 (vedi foto) anche se a mio modesto parere lo stile, trattandosi di SUV, andrebbe un po’ “incattivito”. Le doti di trazione dovrebbero essere indubbie e la spinta integrale delle unità elettriche dovrebbe davvero stupire (uno 0-100km/h sotto i 5 secondi) anche su fondi non perfetti, certo non è un fuoristrada duro e puro quindi sarebbe oltremodo ingenuo pensare di sottoporre un simile mezzo a eccessivi maltrattamenti oltre che sconveniente dal punto di vista economico visto che il prezzo di partenza non potrà essere inferiore ai 70000 euro. Per aggiornamenti visitate: http://www.teslamotors.com/modelx

Lightning Motorcycle Aion: coming soon electric sportbike

Immagine

Lightning Motorcycle Corp. è un’azienda americana attiva dagli anni 90 nel mondo dei mezzi con motorizzazione elettrica, hanno realizzato vari prototipi e portato a casa alcuni primati (record mondiale di velocità per moto elettriche a Bonneville: 215,960 MPH = 350Km/h!)  che affermano come la mobilità a zero emissioni possa dare davvero una scossa. Battute a parte al momento nel listino della casa c’è solo una moto la SuperBike con prestazioni di tutto rispetto: 160km di autonomia con guida veloce (240km nell’uso urbano) e una velocità massima (potenziale in base al rapporto scelto) di circa 300 e oltre km/h! Stanno lavorando per presentare nel corso del 2014 la Aion, la SportBike, più “umana” e stradale (qui sopra un bozzetto) con prestazioni e costi paragonabili ad una 650cc bicilindrica. L’impegno della Lightning Motorcycle è di raggiungere la produzione di mezzi che possano battere la concorrenza a motore termico anche sul piano dei costi, dell’affidabilità e delle prestazioni. Per ora i prezzi sono a partire da 39000$, circa 28200 euro. Per maggiori informazioni visitate il sito: http://lightningmotorcycle.com/

aion-coming-soon

Nissan Leaf: the power of simplicity

Immagine

La Nissan Leaf è attualmente l’elettrica più venduta in molti paesi del mondo, è una vettura dalle prestazioni efficienti (autonomia fino a 199 km), 5 posti, dimensioni agili per il traffico urbano e un prezzo interessante compreso tra i 30000 e i 36500 euro se si decide di comprare semplicemente la vettura oppure tra i 24700 e i 30690 euro con la formula denominata “Nissan LEAF flex” che prevede un canone mensile (79 euro) di noleggio batterie. La velocità di punta di questa auto a zero emissioni è di 145 km/h e si può effettuare una ricarica completa a casa, usando il caricatore opzionale, in appena 4 ore.

Immagine

La linea della macchina è indubbiamente originale ma forse un po’ troppo per i gusti europei legati a stilemi più classici. Sicuramente l’efficienza è stata un punto cardine con un CX di 0,29 che aiuta l’auto a ridurre i consumi. Valida distribuzione dei pesi con le batterie inserite nel pavimento della vettura, soluzione che salva lo spazio a bordo e contribuisce alla stabilità di marcia. Attualmente la Leaf e la Tesla Model S sono le due elettriche più concrete e fruibili sul mercato divise però da molti punti come la linea, il prezzo e l’autonomia. Come già detto in più di un’occasione, questi mezzi potranno solo migliorare il loro impatto sulle nostre strade quando le batterie saranno ulteriormente sviluppate e quando ci sarà una valida rete di ricarica. In particolare in Italia siamo ancora molto indietro per ciò che riguarda infrastrutture di supporto ad una mobilità più green.

SLS AMG Electric Drive: high voltage gullwing

Nel mondo delle vetture elettriche pure anche Mercedes con il suo braccio “armato” AMG ha detto la sua con un prodotto straordinario e decisamente per pochi: la SLS Electric Drive.

Immagine

La vettura deriva dalla già inarrivabile SLS a motore termico, vettura dal design fantastico che riporta in auge un elemento stilistico di grande effetto come le porte ad ala di gabbiano e che si richiama a gloriosi modelli della casa di Stoccarda. La versione elettrica è dotata di una motorizzazione complessiva (un motore per ruota) da 552kW (751CV) e grazie alle batterie da 60kWh (cha hanno un peso di 548kg) alloggiate nel tunnel centrale ha un’autonomia media di 250km. Le prestazioni sono al livello (se non superiori) di molte concorrenti “tradizionali” con uno 0-100 in 3.9sec e velocità massima autolimitata a “soli” 250km/h.

Immagine

La vettura al mitico Nurburgring è stata la prima vettura elettrica stradale a segnare un tempo sotto gli 8 minuti infrangendo il record che aveva fatto segnare l’auto che avrebbe dovuto (non sarà messa in produzione) essere la sua naturale concorrente: la Audi R8 e-tron. Invece Mercedes ha messo a listino questo laboratorio di lusso con un prezzo di ben 428.500 euro. Una tecnologia che lascia sbalorditi ed un design che fa battere il cuore, questi sono forse i veri punti di forza di un oggetto per pochi eletti dall’animo green. Non ne vedremo molte per strada ma resta sempre un altro passo avanti per mostrare il potenziale di una mobilità sostenibile che migliorerà col tempo e con l’evoluzione delle batterie e dei sistemi di ricarica.

Immagine

Per altri dettagli visitate il sito: http://www.mercedes-amg.com/webspecial/sls_e-drive/eng.php

BMW i8: incredibly BMW


Video di presentazione della sportiva ibrida plug-in di Monaco: BMW i8. Prezzo stimato a partire da 126000 euro, 2 motori uno elettrico all’anteriore da 96kW (131 CV) e uno termico a tre cilindri al posteriore da 170kW (231 CV), velocità massima autolimitata a 250km/h.


Video presenting the new sport hybrid plug-in built in Munich: the BMW i8. Price starting at 126000 euros, it has 2 engines one 96kw (131 HP) electric and a gasoline 231 HP three cylinder. Top speed (automatically controlled) 250 km/h.

 

Volkswagen XL1: sporty german hybrid

Immagine

Davvero sorprendente l’ibrida plug-in dalla linea futuristica di Volkswagen. Con un consumo di soli 0,9 litri per 100 km, è la più efficiente tra le auto di serie. Il sistema ibrido garantisce a questa due posti fino a 50 chilometri di autonomia con la sola alimentazione elettrica, quindi a emissioni zero. La XL1 è stata costruita con metodiche da vettura sportiva: peso ridotto a 795 kg, aerodinamica estrema con un cx di 0,189 e baricentro basso (la XL1 è alta 1,153 m). Grazie a queato le bastano soltanto 8,4 CV per mantenere una velocità costante di 100 km/h. Viaggiando in modalità elettrica, la XL1 si accontenta di meno di 0,1 kWh per percorrere più di un chilometro. Grazie all’utilizzo di materiali leggeri high-tech (monoscocca in fibra di carbonio CFK), all’aerodinamica perfetta e a un sistema ibrido plug-in, con motore TDI a 2 cilindri da 48CV, motore elettrico da 20 kW, cambio a doppia frizione a 7 marce DSG e batteria agli ioni di litio (capacità: 5,5 kWh), la XL1 può vantare emissioni di CO2 di appena 21 g/km. La XL1 può raggiungere i 160 km/h (velocità limitata elettronicamente), passa da 0 a 100 km/h in soli 12,7 secondi. Indubbiamente un consumo di 0,9 l/100 km è fuori dal comune e ridefinisce il potenziale tecnico dell’industria automobilistica. Il prezzo sarà attorno ai 100000 euro.

Immagine

Per maggiori dettagli visitate il sito: http://it.volkswagen.com/it/models/xl1.html