Mese: marzo 2019

Pininfarina Battista: pure made in Italy

pininfarina_battista

From the company that shaped many Ferrari jewels arrives this “pure” hypercar. At Geneva Motor Show 2019 Pininfarina presented the Battista (from the name of company founder). The Battista has a full carbon monocoque chassis, features 4 electric motors -each per wheel- for a combined output of 1874HP and 2300Nm (1696lb-ft) of torque, such a pure fury! Now the Rimac Concept Two has a contender or maybe a “sister” that’s because the whole powertrain is shared with Croatian car. Pininfarina says that the Battista is capable of a 0-62MPH (100Km/h) in under 2 seconds and 0-186MPH (300Km/h) in under 12 seconds, top speed: 217MPH (350Km/h)! Pininfarina plans to produce only 150 units of the car in Italy, at a price of around $2.5 million.

pininfarina_battista_interior

Dall’azienda che ha disegnato molti gioielli Ferrari arriva questa hypercar “pura”. Al Motor Show di Ginevra 2019 Pininfarina ha presentato la Battista (dal nome del fondatore dell’azienda). Il Battista ha un telaio monoscocca interamente in carbonio, è dotata di 4 motori elettrici, uno per ruota, per una potenza complessiva di 1874 CV e 2300 Nm di coppia, una vera furia! Ora il Rimac Concept Two ha un concorrente o forse una “sorella” perché tutto il gruppo propulsore è condiviso con la macchina croata. Pininfarina dichiara che la Battista è capace di uno 0-100Km/h in meno di 2 secondi e 0-300Km/h in meno di 12 secondi, velocità massima: 350Km/h! Pininfarina prevede di produrre solo 150 unità dell’auto in Italia, al prezzo di circa $ 2,5 milioni.

pininfarina_battista_back

Annunci

Piëch Mark Zero: family (green) affair

piech-mark-zero

Piëch Automotive, the swiss company founded by Anton Piëch (son of former VW boss Ferdinand Piëch, a relative of Ferdinand Porsche) unveiled at Geneva Motor Show its full electric GT: the Mark Zero. Particularly interesting is the announced new cell type provided by Desten Group in China. The cells should support a very interesting high recuperation rate making the Mark Zero able to charge 80% in less than 5 minutes, according to company info. Thanks to this technology the car has a 500Km range. This GT has an asynchronous motor on the front axle delivering 150 kW (204HP), and two synchronous motors on the rear axle providing an additional 150 kW (204HP) each. So the car is a 4wd with 612HP. Price supposed around 200000 euros.

piech-mark-zero-at-2019-geneva-motor-show-3

Piëch Automotive, la società svizzera fondata da Anton Piëch (figlio dell’ex capo VW Ferdinand Piëch, parente di Ferdinand Porsche) ha presentato al Salone di Ginevra la sua GT elettrica: la Mark Zero. Particolarmente interessante è il nuovo tipo di celle batterie fornito dalla cinese Desten Group. Le celle dovrebbero supportare un tasso di recupero elevato molto interessante che rende la Mark Zero in grado di ricaricare l’80% in meno di 5 minuti, secondo le informazioni diffuse. Grazie a questa tecnologia l’auto ha un’autonomia di 500 km. Questa GT ha un motore asincrono sull’asse anteriore che eroga 150 kW (204 CV) e due motori sincroni sull’assale posteriore che forniscono ulteriori 150 kW (204 CV) ciascuno. Quindi l’auto è una 4wd con 612 CV. Prezzo presunto intorno a 200000 euro.