electric motorbikes

Kymco SuperNEX: faster & greener

At EICMA 2018 Kymco unveiled the new SuperNEX: concept of electric superbike. Listed top-spec chassis components like Brembo, Ohlins, Oz wheels, alloy frame and Metzeler Racetec tyres. It looks cool. It also has got a couple of really interesting features: a six-speed gearbox and a tunable audio system (the bike as Active Acoustic Motor, which makes a unique sound when running, and can also be tuned by the owner). The acceleration claimed 0 to 125MPH in 7.5sec. No info about the power output, battery capacity, price, or availability.

A EICMA 2018 Kymco ha svelato la nuova SuperNEX: concept di superbike elettrica. L’elenco dei componenti della ciclistica include elementi di qualità come freni Brembo, ammortizzatori Ohlins, cerchi Oz, telaio in lega e pneumatici Metzeler Racetec. Davvero notevole, ci sono un paio di caratteristiche davvero interessanti: un cambio a sei marce e un sistema con suono regolabile (la moto monta “Active Acoustic Motor”, che emette un suono unico durante la corsa che può essere regolato dal pilota). L’accelerazione dichiarata per lo 0-200 Km/h è di 7,5 secondi. Non sono state divulgate informazioni relative alla potenza, alla capacità della batteria, al prezzo o alla disponibilità.

Annunci

URAL Electric concept: classic revised

From the URAL Motorcycles web site

URAL_Electric_ZeroUral Motorcycles ended the first phase of development of an all-electric sidecar motorcycle.  The electric prototype was built on the existing one-wheel drive CT chassis, utilizing Zero Motorcycles’ proprietary powertrain package (motor, batteries, controller and other components). California-based company ICG developed the overall design and was responsible for fabricating the initial prototype. Zero Motorcycles also provided the necessary engineering support during development and testing of the prototype that made this project possible. The Electric Ural will be displayed at the Progressive Motorcycle Show in Long Beach November 16-18, 2018. Ural Motorcycles is currently organizing demo-ride events. Locations and dates to be announced.

Ural-Electric-Lifestyle-plug

Dal sito ufficiale URAL Motorcycles

Ural Motorcycles ha completato la prima fase di sviluppo di una moto con sidecar completamente elettrica. Il prototipo è stato costruito sul telaio esistente della CT a trazione integrale, utilizzando il powertrain (motore, batterie, controller e altri componenti) di Zero Motorcycles . L’azienda californiana ICG ha sviluppato il progetto complessivo ed è stata responsabile della fabbricazione del prototipo iniziale. Zero Motorcycles ha inoltre fornito il supporto tecnico necessario durante lo sviluppo e il collaudo del prototipo. Questa Electric Ural sarà esposta al Progressive Motorcycle Show di Long Beach dal 16 al 18 novembre 2018. Attualmente Ural Motorcycles sta pianificando degli eventi demo-ride. Luoghi e date verranno annunciate.

URAL_Electric_Zero_2

Veitis E-Drive: electric big twin

Veitis_eDrive

The Veitis E-Drive will be officially presented at the Motorcycle Live in Birmingham (from the 17th to the 25th of November) has a vintage custom look, with a nice teardrop shaped (false) tank and a compact body. The real eye catcher, however, is the fake two-cylinder engine that contains the electric motor in the base and the battery packs in the cylinders. The engine delivers a power of 6kW, 112 km/h top speed. The declared range is about 160 km.


La Veitis E-Drive sarà presentata ufficialmente al Motorcycle Live a Birmingham (dal 17 al 25 novembre) vanta un look custom retrò, con serbatoio a goccia e linee compatte. Il vero colpo d’occhio è però il finto motore bicilindrico che contiene nel basamento il motore elettrico e nei cilindri i pacchi delle batterie . Il propulsore eroga una potenza di 6kW, velocità massima 112 km/h. L’autonomia dichiarata è di circa 160 km.

Meijs Motorman: retro green

04-MEIJS-Motorman_Jet-Black-side_2-1596x1080Da un’idea di Ronald Meijs nasce la Motorman una motocicletta elettrica dallo stile retro. Chiare le citazioni di un’epoca eroica con un design pulito e minimalista che danno a questo “motorino” un fascino notevole. Ebbene sì la Meijs Motorman rinverdisce i fasti dei motorini che poi sono stati soppiantati dai moderni scooter, lo fa però in chiave green. Un oggetto di design che permette di girare in città a zero emissioni. Omologazione europea L1E, motore elettrico brushless montato al mozzo posteriore (2000W), velocità massima 25 o 45 km/h in base alla versione e di conseguenza anche l’autonomia che può essere di 70-100 km e 50-65 km. Nel serbatoio si nasconde la batteria agli Ioni di Litio da 1,5kWh. Il tutto con un peso complessivo di 45kg. La Motorman è in vendita ad un prezzo di 5950 euro (iva inclusa).


From the idea of Ronald Meijs takes origin the Motorman a light retro styled motorcycle. You can see a strong homage to the classic motorcycles from 1910 with a clear and minimal design that gives this moped a strong identity. The Meijs Motorman is green rebirth of classical mopeds left behind by modern scooters. It’s a cool design thing with a green soul. The zero emission bike ha a L1E European omologation, with an electric (2000W) hub motor in the rear wheel, two versions with two power and range steps: 25km/h top speed and 70-100km range, 45km/h top speed and 50-65km range. In the “false” tank is hidden a 1,5 kWh Lithium-Ion battery. The weight is 45kg.  Price 5950 euros (VAT included).

Saroléa MANX7: electric reborn

Sarolea_MANX7

Lo storico marchio belga Soroléa rinasce grazie all’impresa di due fratelli gemelli, Torsten e Bjorn Robbens che nel 2010 hanno rilevato il marchio con lo scopo di sviluppare e costruire mezzi elettrici ad alte prestazioni. Dopo aver portato a casa un 4 posto alla TT Zero sull’isola di Man nel 2014 e nel 2016 con la SP7, ora presentano la versione stradale del loro bolide a zero emissioni: la MANX7. I numeri sono davvero notevoli: 160CV (120kW) di potenza, 240Km/h di velocità massima e 330km di autonomia.


The historic brand Sorolea is back to life thanks to the job of two twin brothers, Torsten and Bjorn Robbens. Robbens bought the brand to develop and build high-performance electric race machines. After two 4th places at the TT Zero on the Isle of Man with their SP7 an lot of improvements, now they are unveiling the road legal evolution of the beast: the MANX7. Numbers are really impressive: 160HP (120kW), top speed at 150MPH and a range of 205 miles.

Morgan EV3 next to production

morgan_3wheelerEVMorgan presented at the 2016 Geneva Motor Show an electric version of its three-wheeler called EV3. Now, thanks to a technical partnership with Frazer-Nash Energy Systems, the concept is ready to enter production at Morgan’s Malvern factory. The EV3 will be the first production Morgan to be powered by an electric motor, and it will also be the first car to be released from the factory with composite body panels. As a result of the tech partnership, the EV3 will feature an all-new architecture, an improved torque output, a stiffer chassis and a battery mounted as low as possible beneath the car’s skin. Within the tubular space frame chassis is a 21 kWh lithium-ion battery and a liquid-cooled 34.8kW (41.8kW peak) electric motor driving the single rear wheel. The EV3 will have a range of 120 miles and it’ll enter production in the third quarter of 2018.

morgan_3wheelerEV_backAl Motor Show di Ginevra 2016 Morgan ha presentato una versione elettrica della sua 3 ruote alla quale ha dato nome EV3. Ora, grazie ad una partnership tecnica con Frazer-Nash Energy Systems, il prototipo sarà pronto per entrare in produzione presso la fabbrica Morgan a Malvern. La EV3 sarà la prima vettura elettrica del marchio ed anche la prima ad avere pannelli della carrozzeria in meteriali composite. Come ulteriore risultato della partnership la EV3 avrà un’architettura innovativa, un’erogazione di coppia superiore, un telaio rinforzato e il pacco batterie montato il più in basso possibile sotto la pelle dell’auto. Nel telaio trovano posto una batteria agli Ioni di Litio da 21 kWh e un motore elettrico raffredato a liquido da 34.8kW (41.8kW di picco) che lavora sulla sola ruota posteriore. La EV3 avrà un’autonomia di 120 miglia (circa 194km) ed entrerà in produzione nel terzo trimestre del 2018.

Super SOCO TC: urban, stylish, green

SuperSOCO_TC

Una piccola e leggera cafè racer con motore elettrico, così si potrebbe definire velocemente la Super SOCO TC. In termini di dimesione e potenza si va a confrontare con la classe 125cc dei motori termici. In termini di stile l’impostazione vuole richiamare le moto anni 60-70 un revival che ora di moda. In termini tecnici la TC non potrebbe essere più lontana dal mondo vintage, la moto infatti è spinta da un motore hub 17″ da 1500W(inserito nel mozzo della ruota posteriore) sviluppato dalla Bosch, l’alimentazione è fornita da una batteria da 30Ah alloggiata in quello che un tempo sarebbe stato il serbatoio e che può essere affiancata da una gemella in modo da raddoppiare la percorrenza massima che è di circa 90km. La TC ha anche una sorella minore denominata TS (foto sotto) con potenza confrontabile ad un ciclomotere 50cc ma dal piacevole design motociclistico. Le moto sono prodotte in Cina e commercializzate dall’australiana VMOTO Ltd. (www.vmoto.com)

Super_Soco_TS

A nice, light and full electric cafè racer, this could be a short definition of the Super SOCO TC. Dimension and power put this bike in 125cc category, the style is a fine “neoclassic” revival of bikes from the 60s and 70s but the technology is really far from this stylish era. The TC has a 17″ hub motor (inside the rear wheel) developed by Bosch, the 30Ah battery is inside the former gas tank where is possible to put a second battery to double the range from about 90km to 180. The TC has small sister called TS with the power of a 50cc moped (see the pic above) and a fine modern design. The Super SOCO are built in China and distributed by VMOTO Ltd. (www.vmoto.com) based in Australia.