zero emission

Halo bike by Damon Motorcycles

Halo_bike

The Halo bike is a prototype built by Damon Motorcycles based in Vancouver, Damon is a leading two-wheel technology company that employs radical innovations in sensor fusion, robotics and AI to expand the reach of a rider’s senses in 360º and deliver enhanced situational awareness. Halo is intended as a technology demonstration platform for: electrification, connectivity and AI (sensors for road safety). Damon’s Advanced Warning System for Motorcycles (AWSM™) understands unprotected conditions and specific vehicle dynamics of motorcycles that add to a rider’s vulnerability. Damon’s forward, side and rear detection algorithms inter-communicate to form a complete 360º ‘birds’ eye’ view of what’s happening around the motorcycle at all times. At Damon algorithms are tested over thousands of virtual and real-world miles before a motorcycle can detect and anticipate accidents on all sides of the rider in all environmental conditions. With cellular connectivity, possible collision scenarios are recorded. The data is then sent automatically to a dedicated cloud platform where a sophisticated AI engine continually learns and updates algorithms. For more info visit: damonxlabs.com

Halobike_3

La moto Halo è un prototipo costruito dalla Damon Motorcycles con sede a Vancouver, Damon è un’azienda leader nel settore delle tecnologie a due ruote che impiega innovazioni radicali nella fusione di sensori, robotica e intelligenza artificiale per ampliare l’ampiezza dei sensi di un motociclista a 360º e fornire una maggiore consapevolezza della situazione. Halo è intesa come una piattaforma di dimostrazione tecnologica per: elettrificazione, connettività e intelligenza artificiale (sensori per la sicurezza stradale). L’Advanced Warning System for Motorcycles (AWSM ™) della Damon coglie le condizioni non protezione e le dinamiche specifiche dei veicoli che aumentano la vulnerabilità del biker. Gli algoritmi di rilevamento anteriore, laterale e posteriore di Damon comunicano tra loro in modo da formare una vista a 360 ° “a volo d’uccello” di ciò che accade intorno alla motocicletta in ogni momento. Gli algoritmi di Damon sono testati su migliaia di miglia sia virtuali che nel mondo reale prima che una motocicletta possa rilevare e anticipare incidenti su tutti i lati del pilota in tutte le condizioni ambientali. Con la connettività cellulare, vengono registrati possibili scenari di collisione. I dati vengono quindi inviati automaticamente a una piattaforma cloud dedicata in cui un sofisticato motore di intelligenza artificiale impara e aggiorna continuamente gli algoritmi. Per maggiori informazioni visita: damonxlabs.com

Annunci

Aston Martin Rapide E: licence to shock

AM_Rapode_E

Aston Martin unveiled at the 2019 Shanghai Auto Show the “Rapide E” the new large all-electric saloon. Developed in partnership with Williams Advanced Engineering, the 65kWh battery pack sits in the front where the V12 does in the standard Rapide. It manages to send 601HP to the two motors at the rear. This allows the Rapide E to cover 0-60 under 4 seconds and to have 155MPH top speed.  It has a range of over 200 miles and using a fast charger, it will fill its batteries in less than an hour. Using a standard charger however, it will take a bit longer with a reported charging rate of 185 miles an hour. The Rapide E will only be made in 155 examples and will be the next James Bond car.

AM_Rapode_Echarge
Aston Martin ha presentato al Salone dell’Auto di Shanghai 2019 la “Rapide E”, la nuova grande berlina elettrica. Sviluppato in collaborazione con Williams Advanced Engineering, il pacco batterie da 65kWh si trova nella parte anteriore dove di solito si trova il V12 delle Rapide standard questo permette ai due motori nella parte posteriore di sviluppare 601CV. Questo permette alla Rapide E di coprire 0-100 in meno di 4 secondi e di avere una velocità massima di 250Km/h. Ha un’autonomia di oltre 300 Km e, grazie a un caricabatterie veloce, riporta al 100% la carica in meno di un’ora. Tuttavia, utilizzando un caricabatterie standard, ci vorrà un po’ di più. Il Rapide E sarà realizzata in soli 155 esemplari e sarà la prossima auto di James Bond.

Lightning Strike: powerful and possible

Lightning_Strike

The Energica Ego seems to have finally found a valid competitor: the Lightning Strike. The Strike is the “possible” sister of the exaggerated LS-218 and will be offered in 3 versions. The Standard with the new liquid-cooled AC induction motor with 88HP and 10 kWh battery with a range of about 160 Km and an on-board charger that can be connected to public or domestic chargers, the Strike Mid can cover about 240 Km thanks to the 15 kWh battery and the Strike Carbon with 320 Km range and maximum power that goes up to 117HP with 20 kWh batteries and fast charge function. The prices (currently only for the US market) are democratic: $ 12,000 for the base, the Mid $ 16,000 and the Carbon $ 20,000. It seems possible to have it in Europe in the second half of 2019.


La Energica Ego pare aver finalmente trovato una valida concorrente: la Lightning Strike. La Strike è la sorella “possibile” della esagerata LS-218 e sarà proposta in 3 versioni. La Standard con il nuovo motore a induzione AC raffreddato a liquido con 88 CV e batteria da 10 kWh con un’autonomia di circa 160 km e un caricatore a bordo che può essere collegato a caricabatterie pubblici o domestici, la Strike Mid in grado di coprire circa 240 km grazie alla batteria da 15 kWh e la Strike Carbon con 320 km di autonomia e potenza massima che sale fino a 117 cv con batterie da 20 kWh e funzione di ricarica rapida. I prezzi (al momento solo per il mercato USA) sono democratici: 12.000 dollari per la base, la Mid 16.000 dollari e la top di gamma Carbon 20.000 dollari. Pare sarà possibile averla in Europa nella seconda metà del 2019.

Zero Motorcycles SR/F: getting better and better

The new Zero SR/F is the evolution and the top of Zero Motorcycles line-up: 110HP, 200 miles of maximum range and 124MPH top speed. For further info: Zeromotorcycles.com/zero-srf

Zero_SR_F

La Zero SR/F è l’evoluzione e l’apice della gamma prodotta da Zero Motorcycles: 110CV, 320Km di autonomia massima e quasi 200Km/h di velocità di punta. Per maggiori info: Zeromotorcycles.com/zero-srf/

VW I.D. Buzz Cargo: the green Van

VW will reveal at Los Angeles Auto Show 2018 the ID Buzz Cargo concept based on the MEB vehicle architecture that will be introduced by the I.D. Neo in November 2019. This Van has been engineered to take in batteries from 48 kWh (for 200 miles range) to 111 kWh. Propulsion comes from an electric drive unit integrated into the rear axle, which develops 150 kW (201HP). An all-wheel-drive configuration like the one in the I.D. Buzz is also possible thanks to the modularity of the MEB. This concept has a solar roof, which generates energy enough to extend the range of the vehicle by up to 9.3 miles a day. The wheels are 20 inches. With the help of a 150kW fast charger the 111kWh battery can be replenished up to 80% in 30 minutes.

VW presenterà al Los Angeles Auto Show 2018 il concept ID Buzz Cargo basato sull’architettura MEB che verrà introdotta dall’I.D. Neo nel 2019. Questo furgone è stato progettato per integrare batterie da 48 kWh (per 200 miglia di autonomia) a 111 kWh. La propulsione è fornita da un’unità elettrica integrata nell’asse posteriore, che sviluppa 150 kW (201 CV). Una configurazione a trazione integrale come quella dell’ID. Buzz sarà possibile grazie alla modularità del MEB. Questo prototipo ha un tetto solare, che genera energia sufficiente per estendere l’autonomia del veicolo fino a 9,3 miglia al giorno. Le ruote sono da 20 pollici. Con l’aiuto di un caricabatterie rapido da 150 kW, la batteria da 111 kWh può essere ricaricata fino all’80% in 30 minuti.

URAL Electric concept: classic revised

From the URAL Motorcycles web site

URAL_Electric_ZeroUral Motorcycles ended the first phase of development of an all-electric sidecar motorcycle.  The electric prototype was built on the existing one-wheel drive CT chassis, utilizing Zero Motorcycles’ proprietary powertrain package (motor, batteries, controller and other components). California-based company ICG developed the overall design and was responsible for fabricating the initial prototype. Zero Motorcycles also provided the necessary engineering support during development and testing of the prototype that made this project possible. The Electric Ural will be displayed at the Progressive Motorcycle Show in Long Beach November 16-18, 2018. Ural Motorcycles is currently organizing demo-ride events. Locations and dates to be announced.

Ural-Electric-Lifestyle-plug

Dal sito ufficiale URAL Motorcycles

Ural Motorcycles ha completato la prima fase di sviluppo di una moto con sidecar completamente elettrica. Il prototipo è stato costruito sul telaio esistente della CT a trazione integrale, utilizzando il powertrain (motore, batterie, controller e altri componenti) di Zero Motorcycles . L’azienda californiana ICG ha sviluppato il progetto complessivo ed è stata responsabile della fabbricazione del prototipo iniziale. Zero Motorcycles ha inoltre fornito il supporto tecnico necessario durante lo sviluppo e il collaudo del prototipo. Questa Electric Ural sarà esposta al Progressive Motorcycle Show di Long Beach dal 16 al 18 novembre 2018. Attualmente Ural Motorcycles sta pianificando degli eventi demo-ride. Luoghi e date verranno annunciate.

URAL_Electric_Zero_2