design

CHARGE Mustang: your 4WD EV classic

The british company Charge Cars based in London is collecting orders for its crazy brand new electric 60s Mustang fastback, only 499 cars! AWD, 1200Nm torque, 0-60MPH in less than 4 sec. and a… “Burnout MODE” (sec 15 in the company video)!

Charge67Mustang

L’azienda inglese Charge Cars con sede a Londra sta raccogliendo gli ordini per la sua nuovissima Mustang fastback anni 60 elettrica, solo 499 esemplari! 4×4, 1200Nm di coppia, 0-100Km/h in meno di 4 secondi e… la “modalità Burnout” (vedi video a sec 15)!

ChargeCars67back

Annunci

Voitures Extravert Quintessenza: all new green classic

2019-voituresextravert-quintessenza

Voitures Extravert based in the Netherlands has developed its all electric powered classic 911: the Quintessenza. They first made just five cars last year that were so appreciated that Voitures has decided to put it into slightly less limited production of 36 cars. Purists may be perplexed at the idea of chopping up a rare 60s 911 so they can rest tranquil knowing that the cars are based on 1980s models that are modified to look like their earlier counterparts. The company completely strips the donor car, rebuild and restore it in key areas. Each car receives an updated power steering system, modern air-conditioning and a redesigned suspension system. The interior keeps much of the original’s switchgear, the most important difference is the digital dashboard, which has fully customizable binnacles. The 58 kWh battery pack provides a range of 250 mile and is capable of adding 60 miles of range in just 15 minutes with a fast charger. The car has 222HP and covers 0-60mph in less than 6 seconds, top speed at 112MPH.  Voitures Extravert offers the ‘60s -styled SE or the ‘80s-look TE models in all original paint colors. Both start at $270,000 before taxes (including the donor car) and can be reserved with a $5600 deposit.

2019-voituresextravert-quintessenza-back

Voitures Extravert con sede nei Paesi Bassi ha sviluppato la sua 911 classica completamente elettrica: la Quintessenza. L’anno scorso hanno realizzato solo cinque auto che sono state così apprezzate che Voitures ha deciso farne una produzione leggermente meno limitata di 36 auto. I puristi potrebbero essere perplessi all’idea di tagliare una rara 911 degli anni ’60 ma possono riposare tranquilli sapendo che le auto sono basate su modelli degli anni ’80 che sono stati modificati per assomigliare alle loro più anziane controparti. L’azienda smonta completamente la macchina donatrice, la ricostruisce e la ripristina nei punti chiave. Ogni vettura riceve un sistema di servosterzo aggiornato, una moderna aria condizionata  e un sistema di sospensioni ridisegnato. L’interno conserva gran parte degli strumenti originali, la differenza più importante è il cruscotto digitale, che ha quadranti completamente personalizzabili. Il pacco batterie da 58 kWh offre un’autonomia di poco superiore ai 400Km ed è in grado di aggiungere 96Km di autonomia in soli 15 minuti con un caricabatterie rapido. L’auto ha 222 CV e copre lo 0-100Km/h in meno di 6 secondi, velocità massima a 180Km/h. Voitures Extravert offre i modelli SE con look anni ’60 o TE in stile anni ’80 in tutti i colori originali. Entrambi partono da circa 240000 Euro esentasse (compresa l’auto donatrice) e possono essere prenotati con un anticipo di circa 5000 Euro.

Lotus Evija a Lotus new era

lotus-evija_1

Something totally new from Lotus, the british sports car maker unveiled it’s first full electric hypercar developed under the new owner Geely group (also owner of Volvo): the impressive Evija. This pure beast has 1972HP thanks to four electric motors, one for each wheel. It will have a top speed of over 200 MPH and can cover the 0-60 MPH in less than 3 seconds. Lotus is targeting a range of 250 miles. Lotus also says the car can be charged to 80% from zero in just 12 minutes on 350kW chargers (like the Volkswagen’s Electrify America network), with a full charge in 18 minutes and when 800kW charging becomes available, Lotus says a full charge will take just 9 minutes! Only 130 units will be built, and the price will start at $1.86 million, production will start in 2020.

lotus-evija_int

Qualcosa di totalmente nuovo da parte di Lotus, il produttore britannico di auto sportive ha svelato la sua prima hypercar completamente elettrica sviluppata sotto il nuovo proprietario il gruppo Geely (proprietario anche di Volvo): l’impressionante Evija. Questa autentica belva vanta 1972CV grazie a quattro motori elettrici, uno per ogni ruota. Avrà una velocità massima di oltre 320 Km/h e può coprire 0-100 in meno di 3 secondi. Lotus punta a un’autonomia di circa 400 Km. La casa madre dice anche che l’auto può essere caricata all’80% da zero in soli 12 minuti con caricabatterie da 350kW (come la rete Electrify America di Volkswagen), con una carica completa in 18 minuti e quando la ricarica di 800kW diventerà disponibile, Lotus afferma che una ricarica completa richiederà solo 9 minuti! Verranno costruiti solo 130 esemplari e il prezzo di partenza sarà di circa 1,7 milioni di euro, la produzione inizierà nel 2020.

lotus-evija_2

lotus-evija_side.jpg

Pininfarina Battista: pure made in Italy

pininfarina_battista

From the company that shaped many Ferrari jewels arrives this “pure” hypercar. At Geneva Motor Show 2019 Pininfarina presented the Battista (from the name of company founder). The Battista has a full carbon monocoque chassis, features 4 electric motors -each per wheel- for a combined output of 1874HP and 2300Nm (1696lb-ft) of torque, such a pure fury! Now the Rimac Concept Two has a contender or maybe a “sister” that’s because the whole powertrain is shared with Croatian car. Pininfarina says that the Battista is capable of a 0-62MPH (100Km/h) in under 2 seconds and 0-186MPH (300Km/h) in under 12 seconds, top speed: 217MPH (350Km/h)! Pininfarina plans to produce only 150 units of the car in Italy, at a price of around $2.5 million.

pininfarina_battista_interior

Dall’azienda che ha disegnato molti gioielli Ferrari arriva questa hypercar “pura”. Al Motor Show di Ginevra 2019 Pininfarina ha presentato la Battista (dal nome del fondatore dell’azienda). Il Battista ha un telaio monoscocca interamente in carbonio, è dotata di 4 motori elettrici, uno per ruota, per una potenza complessiva di 1874 CV e 2300 Nm di coppia, una vera furia! Ora il Rimac Concept Two ha un concorrente o forse una “sorella” perché tutto il gruppo propulsore è condiviso con la macchina croata. Pininfarina dichiara che la Battista è capace di uno 0-100Km/h in meno di 2 secondi e 0-300Km/h in meno di 12 secondi, velocità massima: 350Km/h! Pininfarina prevede di produrre solo 150 unità dell’auto in Italia, al prezzo di circa $ 2,5 milioni.

pininfarina_battista_back

RMK E2: stylish, green and innovative

Netti_01

The E2 is the futuristic new creature by RMK Vehicle Corporation from Finland, its great and unique feature is the RIM motor “with a peak power of 50 kW and instant 320 Nm torque from standstill all the way to limited top speed of 160 km/h. Unsprung mass is comparable to a conventional setup but rotational mass is considerably smaller. Tire changes easily done with conventional tools.” Range can be 200-300Km and the onboard charger allow to reach 80% charge in about 3 hours. The starting price will be around 24990 euro. For further info visit the company web site.

Netti_02

L’E2 è la nuova creatura futuristica della finlandese RMK Vehicle Corporation, la sua grande e unica caratteristica è il motore RIM “con una potenza di picco di 50 kW e una coppia di 320 Nm istantanea che spinge alla velocità massima limitata di 160km/h, la massa non sospesa è paragonabile a una configurazione convenzionale, ma la massa rotazionale è considerevolmente più piccola: il cambio gomme può essere facilmente eseguito con attrezzi convenzionali “. L’autonomia può essere di 200-300Km e il caricabatterie incorporato consente di raggiungere l’80% di carica in circa 3 ore. Il prezzo di partenza sarà di circa 24990 euro. Per maggiori informazioni visita il sito web dell’azienda.

Kymco SuperNEX: faster & greener

At EICMA 2018 Kymco unveiled the new SuperNEX: concept of electric superbike. Listed top-spec chassis components like Brembo, Ohlins, Oz wheels, alloy frame and Metzeler Racetec tyres. It looks cool. It also has got a couple of really interesting features: a six-speed gearbox and a tunable audio system (the bike as Active Acoustic Motor, which makes a unique sound when running, and can also be tuned by the owner). The acceleration claimed 0 to 125MPH in 7.5sec. No info about the power output, battery capacity, price, or availability.

A EICMA 2018 Kymco ha svelato la nuova SuperNEX: concept di superbike elettrica. L’elenco dei componenti della ciclistica include elementi di qualità come freni Brembo, ammortizzatori Ohlins, cerchi Oz, telaio in lega e pneumatici Metzeler Racetec. Davvero notevole, ci sono un paio di caratteristiche davvero interessanti: un cambio a sei marce e un sistema con suono regolabile (la moto monta “Active Acoustic Motor”, che emette un suono unico durante la corsa che può essere regolato dal pilota). L’accelerazione dichiarata per lo 0-200 Km/h è di 7,5 secondi. Non sono state divulgate informazioni relative alla potenza, alla capacità della batteria, al prezzo o alla disponibilità.