design

Kymco SuperNEX: faster & greener

At EICMA 2018 Kymco unveiled the new SuperNEX: concept of electric superbike. Listed top-spec chassis components like Brembo, Ohlins, Oz wheels, alloy frame and Metzeler Racetec tyres. It looks cool. It also has got a couple of really interesting features: a six-speed gearbox and a tunable audio system (the bike as Active Acoustic Motor, which makes a unique sound when running, and can also be tuned by the owner). The acceleration claimed 0 to 125MPH in 7.5sec. No info about the power output, battery capacity, price, or availability.

A EICMA 2018 Kymco ha svelato la nuova SuperNEX: concept di superbike elettrica. L’elenco dei componenti della ciclistica include elementi di qualità come freni Brembo, ammortizzatori Ohlins, cerchi Oz, telaio in lega e pneumatici Metzeler Racetec. Davvero notevole, ci sono un paio di caratteristiche davvero interessanti: un cambio a sei marce e un sistema con suono regolabile (la moto monta “Active Acoustic Motor”, che emette un suono unico durante la corsa che può essere regolato dal pilota). L’accelerazione dichiarata per lo 0-200 Km/h è di 7,5 secondi. Non sono state divulgate informazioni relative alla potenza, alla capacità della batteria, al prezzo o alla disponibilità.

Annunci

ICON 1949 Mercury Coupe electric

icon-derelict-1949-mercury-coupe-14

Stylish classic car with a modern heart. This cool 1949 Mercury Coupe has brand new electric powertrain with a Tesla Performance 85kWh battery and a dual motor with no transmission capable of 470 lb-ft of torque, 400HP and 120MPH top speed. This is the creation by ICON4X4, the Californian company founded and driven by Jonathan Ward, revealed at the SEMA show in Las Vegas. ICON4X4 is famous for its restomod 4X4 (Broncos, FJ) and its “Derelict” cars, classics with a fine “patina” and modern mechanical elements. This Mercury is part of the Derelict series, a unique car with untouched-looking exterior that looks cool over the greyish green paint.

icon-derelict-1949-mercury-coupe-2
Un’elegante auto d’epoca con un cuore moderno. Questa fantastica Coupé Mercury del 1949 ha un nuovissimo propulsore elettrico con una batteria Tesla Performance da 85kWh e un doppio motore senza trasmissione in grado di sviluppare una coppia di 470 lb-ft, 400CV e 120MPH (quasi 200km/h) . Questa è la creazione che ICON4X4, ditta californiana fondata e guidata da Jonathan Ward, ha svelata allo SEMA show di Las Vegas. ICON4X4 è famosa per le sue restomod* 4X4 (base Ford Bronco e Toyota FJ) e le sue vetture “Derelict”, classici con una “patina” storica e moderni elementi meccanici. Questa Mercury fa parte della serie Derelict, un’auto unica con un esterno dall’aspetto incontaminato con un aspetto spettacolare grazie alla vernice grigiastro verde dall’aria vissuta.

* vetture che mantengono un look classico ma con componenti e materiali moderni

icon-derelict-1949-mercury-coupe-12

icon-derelict-1949-mercury-coupe-6

icon-derelict-1949-mercury-coupe-7

Meijs Motorman: retro green

04-MEIJS-Motorman_Jet-Black-side_2-1596x1080Da un’idea di Ronald Meijs nasce la Motorman una motocicletta elettrica dallo stile retro. Chiare le citazioni di un’epoca eroica con un design pulito e minimalista che danno a questo “motorino” un fascino notevole. Ebbene sì la Meijs Motorman rinverdisce i fasti dei motorini che poi sono stati soppiantati dai moderni scooter, lo fa però in chiave green. Un oggetto di design che permette di girare in città a zero emissioni. Omologazione europea L1E, motore elettrico brushless montato al mozzo posteriore (2000W), velocità massima 25 o 45 km/h in base alla versione e di conseguenza anche l’autonomia che può essere di 70-100 km e 50-65 km. Nel serbatoio si nasconde la batteria agli Ioni di Litio da 1,5kWh. Il tutto con un peso complessivo di 45kg. La Motorman è in vendita ad un prezzo di 5950 euro (iva inclusa).


From the idea of Ronald Meijs takes origin the Motorman a light retro styled motorcycle. You can see a strong homage to the classic motorcycles from 1910 with a clear and minimal design that gives this moped a strong identity. The Meijs Motorman is green rebirth of classical mopeds left behind by modern scooters. It’s a cool design thing with a green soul. The zero emission bike ha a L1E European omologation, with an electric (2000W) hub motor in the rear wheel, two versions with two power and range steps: 25km/h top speed and 70-100km range, 45km/h top speed and 50-65km range. In the “false” tank is hidden a 1,5 kWh Lithium-Ion battery. The weight is 45kg.  Price 5950 euros (VAT included).

Saroléa MANX7: electric reborn

Sarolea_MANX7

Lo storico marchio belga Soroléa rinasce grazie all’impresa di due fratelli gemelli, Torsten e Bjorn Robbens che nel 2010 hanno rilevato il marchio con lo scopo di sviluppare e costruire mezzi elettrici ad alte prestazioni. Dopo aver portato a casa un 4 posto alla TT Zero sull’isola di Man nel 2014 e nel 2016 con la SP7, ora presentano la versione stradale del loro bolide a zero emissioni: la MANX7. I numeri sono davvero notevoli: 160CV (120kW) di potenza, 240Km/h di velocità massima e 330km di autonomia.


The historic brand Sorolea is back to life thanks to the job of two twin brothers, Torsten and Bjorn Robbens. Robbens bought the brand to develop and build high-performance electric race machines. After two 4th places at the TT Zero on the Isle of Man with their SP7 an lot of improvements, now they are unveiling the road legal evolution of the beast: the MANX7. Numbers are really impressive: 160HP (120kW), top speed at 150MPH and a range of 205 miles.

Volkswagen ID R, Pikes Peak challenger

World premiere of the Volkswagen I.D. R Pikes PeakVolkswagen will unveil in France on Sunday April 22 the ID R Pikes Peak, a 4WD electric-powered prototype that will be used on the 2018 Pikes Peak International Hill Climb. The car has been developed by VW’s motorsport division to showcase the performance capabilities of modern-day electric drive systems. A technological demo for a range of new electric-powered ID road cars that are due to begin production from the end of 2019. The machine will be shown before an on-track testing programme for its record attempt on the 156-turn, 12.42-mile mountain begins the following day. Main features: 680HP and 1100Kgs.

volkswagen-i-d-r-pikes-peak4Volkswagen presenterà in Francia, domenica 22 aprile la ID R Pikes Peak, un prototipo a propulsione elettrica a 4 ruote motrici che verrà utilizzato nella Pikes Peak International Hill Climb 2018. L’auto è stata sviluppata dalla divisione motorsport di VW per mostrare le prestazioni dei moderni sistemi di guida elettrica. Una dimostrazione tecnologica per una serie di nuove auto ID stradali elettriche che dovrebbero entrare in produzione a partire dalla fine del 2019. La macchina verrà mostrata prima di un programma di test in pista per il suo tentativo di record di scalata sul miglio in montagna che inizierà il giorno seguente. Principali caratteristiche: 680CV e 1100kg di peso.

volkswagen-i-d-r-pikes-peak

Rimac Concept Two: 1914HP EV!

c_two_studio_RIMACThe Croatian company Rimac unveiled at Geneva Motor Show 2018 its new crazy all electric hypercar: the Concept Two. It claims to have a 1914 HP engine that enables a 0-60 MPH acceleration in 1,85 seconds. That would make it one of the quickest cars in existence. Rimac says its 120 kWh battery enables over 400 miles of range, which is a lot more than the 200 miles found in most production EVs. The car comes with Level 4 autonomous capabilities. 150 copies of the Concept Two will be built.

c_two_studio_RIMAC_inside

La casa croata Rimac ha svelato al Salone di Ginevra 2018 la sua nuova folle hypercar elettrica: la C TWO. Dichiarati ben 1914 CV di potenza che consentono un’accelerazione da 0-100km/h in 1,85 secondi. Questo dato la pone come una delle auto con la più poderosa accelerazione al mondo. Rimac riferiesce che la batteria da 120kWh permette un’autonomia di 640 Km circa, un dato ben più elevato dei soliti 300 km di molte elettriche già in produzione. L’auto è anche prevista per avere una guida autonoma di livello 4. La produzione prevista è di 150 esemplari.

c_two_studio_RIMAC_back

c_two_static_side_01

BYTON: smart electric SUV

byton_frontByton, a startup company based in China, unveiled at CES 2018 a concept model previewing a fully connected electric SUV promised for launch next year with a price starting at about 45000$ (38000 euro). The idea is essentially making a “smartcar”, Byton wants to redefine connectivity and mobility. That’s because the company sees a future where technology replaces HP as one of the primary attractions for new car buyers. In Byton’s SUV, the traditional dash is replaced by a 1,20m long digital screen, “coast to coast” of the cabin, this is the main way the driver and front passenger interact with the car. So you can interact via gesture or voice control. This SUV’s technology integrates Amazon Alexa digital assistant and all the features that come with it. On top of this, there’s artificial intelligence that learns all your preferences on board and uses facial recognition. It means you will no longer use a key. The car will have Level 3 self-driving capability and ready for Level 4 in 2020. Byton’s SUV will be a 4WD with a 201 HP electric motor at the front and a 268 HP motor at the rear. A 71kWh lithium-ion battery will feature in the entry-level model with 200 miles (320km) range, while a 95kWh battery will be available on the top with 310 miles (500km) range. Thanks to high-speed charging, owners will be able to add 150 miles (190km) of range in 20 minutes and 80% of charge in 30 minutes.

byton_backByton, una startup cinese, ha svelato al CES 2018 il prototipo di un SUV elettrico e totalmente connesso il cui lancio è previsto l’anno prossimo con un prezzo di partenza di circa 38000 euro (circa 45000 $). L’idea di partenza è stata quella di realizzare una “smartcar” al pari di un telefono su ruote, ridefinendo mobilità e connettività. La principale attrazione per i nuovi clienti quindi non sarà più la potenza pura ma la tecnologia. Nel SUV della Byton la tradizionale plancia è sostituita da un enorme schermo (1,20m di ampiezza) che va da un lato all’altro dell’abitacolo, questo sarà la principale interfaccia tra gli occupanti dei posti anteriori e la vettura, usando comandi vocali o gesti rilevati da una telecamera. La tecnologia di bordo del SUV integra l’assistente virtuale di Amazon: Alexa e tutte le sue principali funzioni. Su tutto governa un’intelligenza artificiale che apprende le preferenze del driver e attraverso il riconoscimento facciale apre la vettura e imposta l’auto senza che serva più una chiave. L’auto avrà un Livello 3 di guida autonoma e sarà pronta per il Livello 4 nel 2020. Sarà un 4×4 con un motore elettrico davanti da 201CV e uno posteriore da 268CV. La versione base monterà una batteria agli ioni di Litio da 71kWh con un’autonomia di  circa 320km e la versione top una da 95kWh che arriverà a circa 500km di percorrenza. Grazie ad un sistema di carica rapida sarà possibile ricaricare per 190km in 20 minuti e arrivare all’80% della batteria in appena 30 minuti.

byton-dash