electric cars

Workhorse W-15 pickup

workhorse_ev_pickup

Un’altra proposta made in USA per un veicolo da lavoro elettrico ma dotato di un motore termico con funzione di range extender. Il pacco batterie gli ioni di Litio fornito da Panasonic permette un’autonimia di 80 miglia (poco meno di 130km) che sale, con il contributo dell’unità a gasolio, a 310 miglia (quasi 500km) con un pieno. La trazione 4wd è garantita da due motori elettrici uno anteriore e uno posteriore per una potenza complessiva di 460CV. Come mezzo da lavoro la W-15 ha un’uscita di corrente da 7.2kW e fino a 30 Amp per collegare utensili anche a veicolo spento. Per informazioni e prenotazioni vistate: Workhorse.com

workhorse_in_back
Another proposal made in the USA for an electric truck, this time equipped with a ICE as a range extender. The lithium-ion battery pack supplied by Panasonic allows an autonomy of 80 miles which rises, with the contribution of the gasoline engine, up to 310 miles with a full tank. The 4wd traction is guaranteed by two electric motors, one at the front and one the at rear for a total power of 460HP. As a working machine the W-15 has a 7.2kW current output and up to 30 Amps to connect tools even when the vehicle is off. For information and reservations visit: Workhorse.com

Annunci

ATLIS XT – coming soon

atlis_xtPrevisto per il 2020 questo pick-up elettrico è la proposta della ATLIS Motor Vehicles fondata da Mark Hanchett. L’XT (questo il nome), sarà disponibile in tre versioni che differiscono tra loro per la capacità della batterie, e che dovrebbero permettere 480, 640 e 800 Km di autonomia con singola ricarica.  L’Atlis XT ha quattro motori elettrici (uno per ruota) una soluzione che gli consente di passare di coprire lo 0-100Km/h in meno di 5 secondi. La velocità massima dichiarata è di 190 km/h. Atlis garantisce che il pick-up può trainare fino a 16 tonnellate e dichiara una capacità di carico di 2,3 tonnellate. La versione standard, dotata di sospensioni pneumatiche indipendenti su tutti e quattro gli angoli, ha un’altezza da terra di 30 centimetri. più avanti sarà introdotta una versione più estrema dedicata all’off-road. Attualmente è ancora in corso la raccolta fondi per avviare la produzione e i prezzi non sono stati comunicati anche se sul sito del costruttore è possibile fare la prenotazione.

sideplatform
The electric pick-up planned for 2020 is the proposal of the ATLIS Motor Vehicles founded by Mark Hanchett. The XT (this is the name), will be available in three versions that differ from each other for the battery capacity, and that should allow 300, 400 and 500 Miles range per single charge. The Atlis XT has four electric motors (one per wheel) a solution that allows it to pass the 0-60MPH coverage in less than 5 seconds. The declared maximum speed is 120MPH. Atlis guarantees that the pick-up can tow up to 16 tonnes and declares a load capacity of 2.3 tonnes. The standard version, equipped with independent air suspension on all four corners, has a height of 30 cm from the ground. later a more extreme version dedicated to off-road will be introduced. Fundraising is currently under way to start production and prices have not been disclosed even if the booking can be made on the company website.

Audi e-tron GT concept: 4 rings from the future

Audi presents its Audi e-tron GT concept in LA, the third electric from Ingolstadt following the footsteps of the Audi e-tron SUV and the Audi e-tron Sportback scheduled for 2019. We will see this concept in the next Marvel movie Avangers 4 (in summer 2019). Flat, wide and with a long wheelbase the car has classic GT proportions. The Audi e-tron GT concept has these dimensions: 16.3 ft (4,96 mt) length, 6.4 ft (1,96 mt) width and 4.5 ft (1,38 mt) height. The lightweight body of this 4-door coupe is manufactured using a multi-material construction. Here you have a roof section made from carbon along with numerous aluminum components and supporting elements made from high-strength steel. Here some numbers: 434 kW (590 HP) system power with separate electric motors fitted to the front and rear axles. The new Audi e-tron GT concept is a real Quattro but an electric Quattro, so there is no mechanical link between the front and rear axle. The car should accelerate from 0-62.1 MPH in around 3.5 seconds before going on to 124.3 MPH in just over 12 seconds. The top speed is regulated at 149.1 MPH (240 km/h) to maximize the range that will be over 248.5 mi (400 km), determined using the new WLTP standard. The required drive energy comes from a lithium-ion battery, positioned in the entire underfloor area between the front and rear axle with a flat design.

Audi presenta la sua Audi e-tron GT concept a Los Angeles, la terza elettrica di Ingolstadt seguendo le orme di Audi e-tron SUV e Audi e-tron Sportback in programma per il 2019. Vedremo questo concept nel prossimo film Marvel Avangers 4 (nell’estate 2019). Piatta, larga e con un passo lungo, l’auto ha proporzioni da classica gt. Il concept Audi e-tron GT ha queste dimensioni: 4,96 m di lunghezza, 1,96 m di larghezza e 1,38 m di altezza. Il corpo leggero di questo coupé a 4 porte è realizzato con una costruzione multi-materiale. Una sezione del tetto è in carbonio, numerosi componenti in alluminio e elementi di supporto in acciaio ad alta resistenza. Ecco alcuni numeri: 434 kW (590 CV) di potenza con motori elettrici separati montati sugli assi anteriore e posteriore. Il nuovo concept Audi e-tron GT è una vera Quattro ma una Quattro elettrica, quindi non esiste alcun collegamento meccanico tra l’asse anteriore e quello posteriore. L’auto dovrebbe accelerare da 0-100km/h in circa 3,5 secondi prima di passare a 200 km/h in poco più di 12 secondi. La velocità massima è regolata a 240 km/h per massimizzare l’autonomia che sarà di oltre 400 km, misurata usando il nuovo standard WLTP. L’energia richiesta proviene da una batteria agli ioni di litio, posizionata nell’intera area del pavimento tra l’asse anteriore e posteriore grazie ad un design piatto.

VW I.D. Buzz Cargo: the green Van

VW will reveal at Los Angeles Auto Show 2018 the ID Buzz Cargo concept based on the MEB vehicle architecture that will be introduced by the I.D. Neo in November 2019. This Van has been engineered to take in batteries from 48 kWh (for 200 miles range) to 111 kWh. Propulsion comes from an electric drive unit integrated into the rear axle, which develops 150 kW (201HP). An all-wheel-drive configuration like the one in the I.D. Buzz is also possible thanks to the modularity of the MEB. This concept has a solar roof, which generates energy enough to extend the range of the vehicle by up to 9.3 miles a day. The wheels are 20 inches. With the help of a 150kW fast charger the 111kWh battery can be replenished up to 80% in 30 minutes.

VW presenterà al Los Angeles Auto Show 2018 il concept ID Buzz Cargo basato sull’architettura MEB che verrà introdotta dall’I.D. Neo nel 2019. Questo furgone è stato progettato per integrare batterie da 48 kWh (per 200 miglia di autonomia) a 111 kWh. La propulsione è fornita da un’unità elettrica integrata nell’asse posteriore, che sviluppa 150 kW (201 CV). Una configurazione a trazione integrale come quella dell’ID. Buzz sarà possibile grazie alla modularità del MEB. Questo prototipo ha un tetto solare, che genera energia sufficiente per estendere l’autonomia del veicolo fino a 9,3 miglia al giorno. Le ruote sono da 20 pollici. Con l’aiuto di un caricabatterie rapido da 150 kW, la batteria da 111 kWh può essere ricaricata fino all’80% in 30 minuti.

ICON 1949 Mercury Coupe electric

icon-derelict-1949-mercury-coupe-14

Stylish classic car with a modern heart. This cool 1949 Mercury Coupe has brand new electric powertrain with a Tesla Performance 85kWh battery and a dual motor with no transmission capable of 470 lb-ft of torque, 400HP and 120MPH top speed. This is the creation by ICON4X4, the Californian company founded and driven by Jonathan Ward, revealed at the SEMA show in Las Vegas. ICON4X4 is famous for its restomod 4X4 (Broncos, FJ) and its “Derelict” cars, classics with a fine “patina” and modern mechanical elements. This Mercury is part of the Derelict series, a unique car with untouched-looking exterior that looks cool over the greyish green paint.

icon-derelict-1949-mercury-coupe-2
Un’elegante auto d’epoca con un cuore moderno. Questa fantastica Coupé Mercury del 1949 ha un nuovissimo propulsore elettrico con una batteria Tesla Performance da 85kWh e un doppio motore senza trasmissione in grado di sviluppare una coppia di 470 lb-ft, 400CV e 120MPH (quasi 200km/h) . Questa è la creazione che ICON4X4, ditta californiana fondata e guidata da Jonathan Ward, ha svelata allo SEMA show di Las Vegas. ICON4X4 è famosa per le sue restomod* 4X4 (base Ford Bronco e Toyota FJ) e le sue vetture “Derelict”, classici con una “patina” storica e moderni elementi meccanici. Questa Mercury fa parte della serie Derelict, un’auto unica con un esterno dall’aspetto incontaminato con un aspetto spettacolare grazie alla vernice grigiastro verde dall’aria vissuta.

* vetture che mantengono un look classico ma con componenti e materiali moderni

icon-derelict-1949-mercury-coupe-12

icon-derelict-1949-mercury-coupe-6

icon-derelict-1949-mercury-coupe-7

Audi e-Tron: future on the road

Etron_0400006_AB_30

Audi unveiled its first all electric car: the e-Tron SUV. This car will fight with the Tesla model X and the Mercedes EQC. This SUV will have a real-world range of 248 miles (400 km) according to the WLTP driving cycle. Coming in mid-2019, the E-tron will start at $74800 (65000 euro). Standard features: air suspension, 20″ wheels, LED lighting, seats with built-in heating and cooling, panoramic sunroof, inductive wireless smartphone charging. The E-tron can be optioned with Audi’s driver assistance package, massage seats, head-up display and power door closers. The car has an electric motor on each axle, so is 4wd. At the front the car has a 125kW motor, while at the rear a 140kW. In total, the car has 265kW of power, something like 350HP. It covers 0-60 mph in a little over 6 seconds (in boost mode 5.5 sec.). The “boost mode” temporarily increases power output at 300kW.

Audi-e-Tron-electric-car-1513397

Audi ha presentato la sua prima auto totalmente elettrica: la e-Tron SUV. Questa vettura combatterà con Tesla X e con il Mercedes EQC. Avrà un’autonomia reale di 400 km in base al ciclo WLTP. Arriverà a metà del 2019, la E-tron partirà da circa 65000 euro. Caratteristiche standard: sospensioni pneumatiche, cerchi da 20 pollici, illuminazione a LED, sedili con riscaldamento e raffreddamento integrato, tetto apribile panoramico, ricarica wireless induttiva per smartphone. La E-tron potrà essere arricchita con il pacchetto di assistenza alla guida di Audi, i sedili con massaggio, head-up display e chiusura delle porte elettrica. L’auto monta un motore elettrico su ciascun asse, quindi è 4×4. All’anteriore l’auto ha un motore da 125 kW, mentre al posteriore 140 kW. In totale, l’auto ha 265 kW di potenza, qualcosa come 350 CV. Copre lo 0-100km/h in poco più di 6 secondi (in modalità boost 5.5 sec.). La “modalità boost” aumenta temporaneamente la potenza fino a 300kW.

Etron_0400005_AB_30